Area Riservata

ATTENZIONE AREA RISERVATA
inserire user e password

 
user
password
 
 
Se non hai utente e password clicca questo link per registrarti.

 

 
 




LEGGI LE RECENSIONI
SULLO STUDIO
 
domande frequenti:

Dopo quanto tempo si vedono i risultati?

Dipende a che concentrazione viene usato il prodotto e la reattività dell’individuo.
Comunque più è concentrato più i risultati si hanno in fretta:

  • - 10%, 15%, 20% = dopo 3 settimane con applicazione del gel tutte le notti e almeno per 6h a notte;
  • - 35% = dopo 3/4 sedute dal vostro dentista;
  • - nei denti devitalizzati bastano generalmente 3 o 4 sedute.


Quali alimenti sono causa di Carie?

Tutti gli alimenti ricchi di carboidrati (zuccheri), in quanto la carie è il risultato del metabolismo dei batteri che si cibano di zucchero semplice o complesso, producendo acido che attacca a sua volta lo smalto dei denti. E’ logico che un cibo più contiene zucchero e più è definito “cariogeno”.

Cos’è un impianto?

L’impianto è un “cilindro” in titanio (pensate ad una vite), che può avere diverse lunghezze e diametri e una volta inserito nell’osso simula la radice del dente che manca.

Cos’è uno scheletrato?

Lo scheletrato è una protesi rimovibile (cioè non fissa) che si esegue quando si devono “rimettere” alcuni denti che mancano.
Ci sono 2 tipi di scheletrato: con ganci, più economici ma meno estetici; e con attacchi, più estetici ma più costosi che si ancorano ai denti naturali che sono stati ricoperti con “capsule” protesiche.

In che cosa consiste lo sbiancamento dei denti?

Lo sbiancamento consiste nell’applicare sui denti vitali con colorazione intensa (gialla, grigia, o con discromie causate da tetracicline) un gel contenente PEROSSIDO DI CARBAMIDE.
Questo nel momento in cui viene messo sul dente comincia a rilasciare ossigeno che penetra nello smalto e nella dentina sbiancando le sostanze colorate e quindi il dente. Il composto è sicuro ed innocuo per i denti e si può eseguire sia in ambulatorio che a casa.
Inoltre è possibile eseguire con un trattamento analogo anche lo sbiancamento dei denti devitalizzati riportandoli al colore originale.

Che differenza c’è tra otturazione in amalgama e otturazione in composito?

La principale differenza che c’è tra le otturazioni in amalgama e quelle in composito è l’estetica: le prime sono grigie (di metallo) mentre le seconde sono bianche come il dente.
Le otturazioni grigie generalmente sono più resistenti e più durature, ma la ricerca clinica migliora anno dopo anno anche le otturazioni bianche.

» leggi tutte le domande
 

Guazzi Studio Odontoiatrico
Dott. Guazzi Paolo
viale Carlo Alberto Dalla Chiesa 69,
41126 Modena (MO) Italy
Tel: 059-390726
Fax: 059-303945
E-Mail: studio@guazzipaolo.it