links.
Cercasalute
www.cercasalute.it

Dental Smile
www.dental-smile.it

Denti e bocca
www.sameint.it

Dentisalute
www.dentisalute.it

Medicina in rete
www.salus.it/odonto/prevenzione

Medicina on line
www.medicina-online.net

Medico on line
www.netgroup.it/medico

Sorrisi.net
www.sorrisi.net

Yahoo Odontoiatria
it.dir.yahoo.com/affari_e_economia/Aziende/Medicina

   
 




LEGGI LE RECENSIONI
SULLO STUDIO
 
domande frequenti:

La Carie provoca alitosi?

Diciamo che provoca un “cattivo sapore” in bocca in quanto c’è la fermentazione dei batteri nella cavità della carie e ci può essere ristagno di cibo nelle stesse, ma non provoca un vero e proprio problema di alitosi, che è più frequentemente legato a disordini alimentari (diete o alimentazione irregolare) ed a problematiche gengivali con notevole ristagno di placca e tartaro.

Ogni quanti mesi si consiglia di fare la pulizia dei denti?

L’igiene professionale in studio si consiglia di farla mediamente ogni sei mesi, poi sarà il Medico d’accordo con la Vs. igienista a decidere se potete farla più raramente o meno, dipende da voi e da come “lavorate “ a casa.

Quando si deve devitalizzare un dente?

Il dente si deve devitalizzare quando è compromesso il nervo, e questo può accadere se la carie è profonda ed arriva al nervo o quando si ha un trauma (frattura del dente) con l’esposizione del nervo.

Cos’è uno scheletrato?

Lo scheletrato è una protesi rimovibile (cioè non fissa) che si esegue quando si devono “rimettere” alcuni denti che mancano.
Ci sono 2 tipi di scheletrato: con ganci, più economici ma meno estetici; e con attacchi, più estetici ma più costosi che si ancorano ai denti naturali che sono stati ricoperti con “capsule” protesiche.

Il trattamento sbiancante va ripetuto frequentemente?

Questo è molto soggettivo, in quanto va ripetuto quando ne vede la necessità il paziente, ovvero quando nota che i denti non sono più bianchi come voleva lui.
Normalmente è un trattamento che si ripete ogni 18-24 mesi, tempo in cui il colore diventerà un po’ più intenso per un processo naturale di invecchiamento dei denti.
Il discorso è diverso per i denti devitalizzati che vengono sbiancati definitivamente e per sempre, con un solo trattamento (3 o 4 sedute).

Che differenza c’è tra otturazione in amalgama e otturazione in composito?

La principale differenza che c’è tra le otturazioni in amalgama e quelle in composito è l’estetica: le prime sono grigie (di metallo) mentre le seconde sono bianche come il dente.
Le otturazioni grigie generalmente sono più resistenti e più durature, ma la ricerca clinica migliora anno dopo anno anche le otturazioni bianche.

» leggi tutte le domande
 

Guazzi Studio Odontoiatrico
Dott. Guazzi Paolo
viale Carlo Alberto Dalla Chiesa 69,
41126 Modena (MO) Italy
Tel: 059-390726
Fax: 059-303945
E-Mail: studio@guazzipaolo.it