links.
ENPAM
www.enpam.it

sito ufficiale FONDO PENSIONE INTEGRATIVA per i DENTISTI
www.fondodentisti.com

   
 




LEGGI LE RECENSIONI
SULLO STUDIO
 
domande frequenti:

Cos’è una corona protesica? Che funzione svolge?

La corona protesica, o più comunemente capsula, è un manufatto protesico fisso, che ricopre completamente il dente. I motivi che portano il medico a consigliare di incapsulare i denti sono diversi: Prevenire le fratture dei denti devitalizzati (soprattutto nei premolari); Ricoprire i denti ricostruiti con dei perni dopo una devitalizzazione; Ridare un’ottima estetica nei denti molto rovinati e con estese ricostruzioni; Fare un ponte fra due o più denti quando mancano uno o più elementi. La funzione principale della capsula è quella di mantenere e preservare un buon equilibrio e una buona funzionalità della bocca (ricreare forma e funzione).

Che cos’è una Dentiera?

La “Dentiera” meglio detta Protesi Totale, è una protesi rimovibile ad appoggio gengivale, cioè si esegue quando non ci sono più i denti. Viene costruita in resina con denti artificiali in resina od in ceramica, e si appoggia esclusivamente sulla gengiva.
E’ generalmente stabile nell’arcata superiore, mentre ci possono essere problemi di “tenuta” nell’arcata inferiore con movimenti ed instabilità mentre si parla o si mastica (fortunatamente risolvibili con gli Impianti Dentali).

La Carie è un fenomeno giovanile?

Sì, si può dire che la Carie è un fenomeno giovanile in quanto fin verso i 30 anni i batteri che la provocano sono molto numerosi nel cavo orale.

Cos’è un impianto?

L’impianto è un “cilindro” in titanio (pensate ad una vite), che può avere diverse lunghezze e diametri e una volta inserito nell’osso simula la radice del dente che manca.

Il trattamento sbiancante va ripetuto frequentemente?

Questo è molto soggettivo, in quanto va ripetuto quando ne vede la necessità il paziente, ovvero quando nota che i denti non sono più bianchi come voleva lui.
Normalmente è un trattamento che si ripete ogni 18-24 mesi, tempo in cui il colore diventerà un po’ più intenso per un processo naturale di invecchiamento dei denti.
Il discorso è diverso per i denti devitalizzati che vengono sbiancati definitivamente e per sempre, con un solo trattamento (3 o 4 sedute).

In che cosa consiste lo sbiancamento dei denti?

Lo sbiancamento consiste nell’applicare sui denti vitali con colorazione intensa (gialla, grigia, o con discromie causate da tetracicline) un gel contenente PEROSSIDO DI CARBAMIDE.
Questo nel momento in cui viene messo sul dente comincia a rilasciare ossigeno che penetra nello smalto e nella dentina sbiancando le sostanze colorate e quindi il dente. Il composto è sicuro ed innocuo per i denti e si può eseguire sia in ambulatorio che a casa.
Inoltre è possibile eseguire con un trattamento analogo anche lo sbiancamento dei denti devitalizzati riportandoli al colore originale.

» leggi tutte le domande
 

Guazzi Studio Odontoiatrico
Dott. Guazzi Paolo
viale Carlo Alberto Dalla Chiesa 69,
41126 Modena (MO) Italy
Tel: 059-390726
Fax: 059-303945
E-Mail: studio@guazzipaolo.it